Tecnologie per pozzi

Mostra come Griglia Lista

Articoli 1-15 di 44

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

Articoli 1-15 di 44

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente

I campi di applicazione delle tecnologie per pozzi sono vastissimi. ZARGES si è specializzata in base alle esigenze e offre un'ampia scelta di tecnologie per pozzi, tra cui scale per pozzi, coperture per pozzi, chiusini per pozzi, ausili di accesso e uscita e barriere di sicurezza in versioni speciali o di dimensioni standard. Sono coperte le classi di carico A, B, C, D, E.
Le coperture per pozzi della nostra gamma sono disponibili in numerose varianti e materiali come l'alluminio, l'acciaio inox o zincato a caldo. Le coperture per pozzi e i chiusini di versamento possono essere adattati in base alle condizioni circostanti. In questo modo le coperture rotonde o quadrate si inseriscono nel quadro generale.

Le nostre scale per pozzi ZARGES garantiscono una discesa e una salita sicura per i lavori di ispezione e manutenzione. Offriamo scale per pozzi in varie lunghezze, larghezze e materiali. La gamma comprende scale per pozzi in plastica, in versione zincata o in acciaio inox. L'ingresso e l'uscita sicuri possono essere supportati con l'aiuto di ausili di entrata e uscita. Anche i binari di protezione anticaduta fanno parte della gamma di prodotti ZARGES per la tecnologia dei pozzi.

Proponiamo coperture per pozzi in varie forme, materiali e dimensioni per la sicurezza di impianti di acqua potabile o sistemi di pozzi: ad esempio coperture per pozzi in versione zincata o inox, con ventilazione o sfiato tramite cappuccio di sfiato. È possibile creare anche un ulteriore isolamento.

Scale per pozzi ZARGES per costruzioni nel sottosuolo, pozzi di manutenzione e di alimentazione
Le scale per pozzi ZARGES sono realizzate con i materiali più idonei per le diverse applicazioni. Le scale per pozzi sono utilizzate più frequentemente nell'ingegneria ambientale, nelle costruzioni del sottosuolo, nei pozzi di manutenzione o nei pozzi di alimentazione per edifici e impianti industriali.

Il materiale giusto per le scale per pozzi
La scelta dell'acciaio, dell'acciaio inossidabile o della plastica rinforzata con fibre di vetro dipende dalla zona di utilizzo, ma anche dai fattori di costo. La variante più economica della scala per pozzi è sicuramente la scala in acciaio. Tuttavia, questo materiale di facile manutenzione non è adatto ad ambienti aggressivi come le acque reflue contenenti cloro. Nei pozzi con impianti elettrici, le scale per pozzi in plastica rinforzata con fibra di vetro sono utilizzate per evitare scintille indesiderate. Le scale per pozzi in acciaio inox sono consigliate per ambienti e applicazioni costantemente umidi e bagnati.

Le scale per pozzi devono essere conformi a norme speciali
Per poter essere utilizzate, le scale per pozzi devono essere conformi alla norma europea DIN EN 14396. È necessario garantire il montaggio e l'installazione con supporti a parete e fissaggi a pavimento adeguati.

Scale per pozzi larghe o strette, a seconda dello spazio disponibile
Le scale per pozzi ZARGES sono disponibili con una larghezza di 300 o 400 mm. La larghezza della scala per pozzi dipende dallo spazio disponibile nel pozzo. Per rendere l'accesso e il lavoro nel pozzo il più confortevole e sicuro possibile, i dispositivi di accesso al pozzo, i sistemi di protezione anticaduta e le barriere di sicurezza rappresentano ulteriori varianti di equipaggiamento.

Scale da pozzo ZARGES secondo DIN EN 14396
Le scale da pozzo sono progettate per l'uso stazionario in pozzi e relativi impianti. I sistemi di scale da pozzo installati in modo permanente garantiscono un'entrata e un'uscita sicure nel/dal pozzo. Le nostre scale da pozzo sono disponibili con o senza protezione anticaduta in varie lunghezze. Per rendere l'accesso e l'uscita particolarmente sicuri, sono disponibili ausili di salita e guide di accesso opzionali.

Prevedere le scale da pozzo già in fase di progettazione della costruzione
Le scale da pozzo per l'entrata e l'uscita nei/dai pozzi devono essere previste già in fase di progettazione della costruzione. Esse non sono utilizzate solo per la manutenzione dei pozzi e dei relativi impianti, ma sono anche indispensabili per il salvataggio di persone ferite nel pozzo.